AICD

Dinghy 12 Classico

Dinghy Day a Genova (di Maurizio Tirapani)

Dinghy Day

21 febbraio Genova

 

Appuntamento annuale della classe per riflettere sulla stagione trascorsa e presentare il calendario agonistico 2015

Anche quest'anno appuntamento a Genova ospiti dello YCI.

La proposta Venezia è sfumata per i noti problemi della giunta (malcostume grande gaudio ovvero tra il dire e il fare c’è una busta da dare).

La sede giusta, in attesa di giudizio, poteva essere ai Piombi ma dopo Casanova non ce la siamo sentita.

Ci proveremo l'anno prossimo, non ai Piombi ovviamente.

L'assemblea è stata preceduta da una nuova iniziativa voluta dalla segreteria. In mattinata il consiglio direttivo ha incontrato i capi flotta per uno scambio di idee dalle zone, stato di salute, proselitismo, problematiche.

Si inizia puntualmente alle 15 con la relazione di Francesca che illustra diverse novitá: da questo anno avremo un responsabile della comunicazione, tal Procopio proveniente nientemeno che da Alinghi. Io credo che abbia capito male: alinghi e dinghy sono onomatopeici!

Corbellini ha illustrato il progetto pompa, che ha fatto sobbalzare i presenti. Trattasi di sistema atto allo svuotamento rapido del dinghy classico scuffiato installato su un mezzo di assistenza. Riprende un modello visto su un gommone a Travemunde, Katastrophenschutz, altro sobbalzo dei presenti. Il timore è che oltre l’acqua vengano aspirati cime, riserve di galleggiamento, paglioli, … persino l’ignaro timoniere!

Per testare la pompa si invita il responsabile dei classici a fungere da cavia, scuffiando allo scopo.

Il consiglio ha proposto la nomina di tre nuovi soci onorari, per il contributo allo sviluppo della classe, gli ex segretari di classe, Postorino, La Scala e Pizzarello.

L'espressione facciale (a lutto) di Pizzarello, l’altro, Carlopi il tesoriere, che ha perso di colpo alcune quote di iscrizione, ha sciolto la tensione e i presenti hanno dimenticato la Katastrophenschutz.

Giuseppe la Scala ci ha informato del suo progetto di festeggiare a Mondello, in occasione del campionato di classe, con un documentario da lui prodotto, i 50 anni dalla vittoria di Polito su Flash, ora di sua proprietà.  

Confermata, a furor di dinghy, con standing ovation, Francesca Lodigiani, alla segreteria della classe.

In alto i cuori.

Alle 18 si chiude.

 


 

Go to top of page

Ultime foto gallery