AICD

Dinghy 12 Classico

Venezia 20 Febbraio: DINGHY DAY

Venezia 20 Febbraio: DINGHY DAY

Si avvicina a grandi passi l'attesissima data del Dinghy Day che quest'anno come sapete si terrà nella splendida cornice lagunare di Venezia presso la Sede della Compagnia della Vela a San Giorgio Maggiore.

In questa occasione saranno premiati tra gli altri anche i Dinghisti Classici che hanno disputato nell'anno appena trascorso il XIV Trofeo del Dinghy 12' Classico.

Qui di seguito l'elenco dei premiati che invitiamo tutti ad intervenire alla cerimonia:

ASSOLUTA

1°           Dani Colapietro                            C.V. La Spezia                  Abbidubbi                                                         ITA 2226

2°           Alberto Patrone              C.V. Cogoleto                  Damina                                                                       ITA 2026

3°           Vincenzo Penagini          Y.C.I.                                 Spirit of Falena                                            ITA 2230

4°           Fabio Mangione             C.N. Rimini                       Al                                                                    I 1474

5°           Italo Bertacca                  S.V. Viareggina               Arch. Melandri                                            ITA 2286

6°           Massimo Schiavon         C.N. Chioggia                   Maxima                                                         ITA 2258

7°           Toni Anghileri                 S.C. Lecco                         Absolutely Free                                            ITA 2296

8°           Marcello Coppola          C.C. Roggero di Lauria   Dingo                                                             I 1481

9°           Uberto Capannoli          C.N. San Vincenzo          Balla con Gigi                                               ITA 2303

10°        Gaetano Allodi                LNI Napoli                        Casmaran                                                     ITA 2264

MASTER

1°           Vincenzo Penagini          Y.C.I.                                 Spirit of Falena                                            ITA 2230

2°           Marcello Coppola          C.C. Roggero di Lauria   Dingo                                                             I 1481

3°           Gaetano Allodi                LNI Napoli                        Casmaran                                                     ITA 2264

VETERAN (1913 – 1975)

1°           Fabio Mangione             C.N. Rimini                       Al                                                                    I 1474

2°           Marcello Coppola          C.C. Roggero di Lauria   Dingo                                                             I 1481

3°           Giuseppe La Scala          RYCC Savoia                    Flash                                                              I 1365

VINTAGE (1976 – 1999)

1°           Ubaldo Bruni                   CC Roggero di Lauria     Fra Ga Mar II                                                ITA 1893

2°           Roberto Scanu                Sailing Team Bracciano Perché Cucky                                               ITA 1877

3°           Luca Napoli                      ASVM Santa Severa       Pegaso                                                           ITA 1971

DONNA

1°           Patricia Surendonk        KWVL                                Casmaran                                                     ITA 2264

DOPPIO

1° Francesco Di Tarsia di B.        ASV Santa Severa           Gabbiano Pensatore                                           ITA 2242

 

Per completezza di informazione riportiamo qui di seguito la lettera circolare del nostro Segretario Francesca Lodigiani con i dettagli dell'evento.

 

Cari Amici,
 
manca ormai poco al 20 febbraio, data del nostro primo Dinghy Day veneziano e dell’Assemblea che rinnoverà, tranne il Segretario,  tutte le cariche a partire dal  Consiglio Direttivo.
Per quest’ ultimo alcune novità, in un’ottica di preannunciato rinnovamento nella continuità. Ho ricevuto  la disponibilità di quattro dei “miei” Consiglieri a candidarsi ancora per un mandato. Parlo di Carlo Cameli, Paolo Corbellini, Vincenzo Penagini e,  per sfortuna per chi sperava in un allentamento del Fisco Dinghistico ( il cui rigore però, ha permesso, a partire dal 2011, prima l’abbassamento, e poi il mantenimento invariato delle quote…) anche di Carlo Pizzarello.
Ha chiesto invece di uscire, per le note, belle novità famigliari,  Leo Azzarini, che però ha promesso di restarci vicino. Ed esce anche, ma per ragioni diverse,  lo Sciamano Paolo Rastrelli.
Tranquilli, per Paolo si tratta solo di un cambio di cappello. Sì perché sono ormai parecchi lustri che dentro al Consiglio o fuori dal Consiglio lui è la nostra memoria storica, un punto di riferimento, uno sparring partner prezioso per chiunque guidi la Classe. Per questo un ruolo elettivo di Consigliere per il nostro Penna Bianca è riduttivo, e per questo proporrò in assemblea un ruolo che non esiste, ma che a mio avviso è quello giusto per lui: Ministro dell’Heritage dell’AICD. Lui ride e si schernisce, ma di fatto, fin da quando si è messo in testa di ricostruire la nostra storia con il volume “ La Leggenda del Dinghy 12’”pubblicato nel 2001, un’opera continuata fino a questo 2016 in cui vede la luce il 10° Annuario (con colore e foto di copertina a sorpresa..) lui questo è ! Non c’è dubbio!
Per coprire i due “posti” di Consigliere che resterebbero scoperti, è arrivata, molto gradita, la disponibilità di Francesco Fidanza e Dani Colapietro, due ottimi velisti, due persone equilibrate, sorridenti, appassionate, che mutuano dalle rispettive professioni ottime capacità  di gestione. Due dinghisti che bene rappresentano aree geografiche importanti:  l’Adriatico e l’alto Tirreno. 
Questo il team che si proporrà a voi per il Consiglio Direttivo per il biennio 2016-2018.
E le altre cariche ? Cioè Revisori, Probiviri e Comitato Tecnico?  Non avendo ricevuto segnali,  diamo per scontata una disponibilità di tutti a continuare J J  J  
 
Ora  un po’ di informazioni operativo/ logistiche.
 
L'Appuntamento
 
è presso la sede della Compagnia della Vela di Venezia nell’Isola di San Giorgio Maggiore, alle 12. Inizieremo con un aperitivo, cui seguirà un pranzo, a conclusione del quale ci saranno la presentazione dell'Annuario 2014/2015 e la premiazione di Coppa Italia, Trofeo Dinghy Classico, Ranking List e Dinghista dell'Anno.
Alle 14.45 l'Assemblea.
Il costo del pranzo, come anticipato, è di € 40 a persona.
 
Prego chi ancora non l’avesse fatto di  prenotare, inviando al più tardi entro questo venerdì 12 febbraio, una mail o a Francesca Semenzato  vianellotre@gmail.com  o al Capoflotta Franco Penzo baioneta@libero.it, che si sono accollati il gravoso compito  di raccogliere le adesioni.  



      Park Auto
 
Garage Comunale Piazzale Roma, costo giornaliero € 26,00-29,00. Prepagato online € 23,40-26,10
Garage San Marco Piazzale Roma, costo giornaliero € 30,00. Prepagato online € 28,00
Tronchetto Park Isola del Tronchetto,  costo dalla 5 alle 24 ore € 21,00
 
 

  1. : i tempi di spostamento a Venezia tengono conto dei passaggi a piedi, dei vaporetti e delle soste in attesa di imbarcarsi……. Il consiglio è  di arrivare al parcheggio prescelto con un'ora di anticipo rispetto all'inizio dell'evento a San Giorgio.

 
Trasporto Vaporetto  (ACTV)
 
L'isola di San Giorgio si raggiunge con il vaporetto linea 2 (frequenza ogni 12 minuti), con fermata San Giorgio, in partenza da:
- San Zaccaria (durata viaggio 3 minuti). Costo del biglietto ACTV € 5,00 (A/R € 10,00).
- Ferrovia (durata viaggio 45 minuti). Costo del biglietto  ACTV € 7,50
- Piazzale Roma (durata viaggio 40 minuti). Costo del biglietto  ACTV € 7,50
- Tronchetto (durata viaggio 35 minuti).  Costo del biglietto ACTV € 7,50
 

  1. : acquistare anche il biglietto di ritorno perché nell'Isola di San Giorgio  non c'è vendita.

 
In attesa di vedervi, spero in molti,  di persona, vi saluto con il solito affetto.
 
Francesca
Il Vostro Segretario


 

Go to top of page

Ultime foto gallery